Evento Finito

198 Visite

Dettagli dell’evento

Aggiungi al calendario 09/21/2017 07:00 PM 09/21/2017 09:30 PM Europe/Paris FdR Toscana: Te la dò io l’industria 4.0! Empoli, Chiostro degli Agostiniani admin false MM/DD/YYYY

L’Industria 4.0 è il grande tema di quest’anno.

Convegni su convegni ci stanno spiegando e raccontando un futuro che onestamente facciamo ancora fatica a realizzare, ma che proprio attraverso tutte le parole che si spendono in queste occasioni, facciamo ancora più fatica a immaginare.

Politici e professori universitari ci dicono che il futuro sarà delle macchine, che i robot sostituiranno gli uomini e che fra le figure più richieste del 2017 ci sono i Big Data Analyst.

E siccome in FiordiRisorse ci facciamo spesso qualche domanda in più, ma soprattutto non amiamo molto andare dietro la corrente, abbiamo cercato qualcuno che possa approfondire meglio il concetto di Industria 4.0 ma soprattutto qualcuno che fosse davvero rilevante anche dal punto di vista delle best practice.

In pratica, qualcuno che quelle cose lì le stia già facendo e ci possa raccontare a che punto siamo e dove stiamo davvero andando con questa Industria 4.0

E chi meglio di Toyota che da 27 anni sperimenta e realizza sistemi complessi per l’automazione industriale e che è stata l’azienda da cui nasce il pensiero Lean?

Abbiamo dunque invitato Maurizio Mazzieri, General Manager di Toyota Material Handling Italia a raccontarci il suo punto di vista. Diretto, provocatore ma soprattutto molto preparato e molto pratico sui temi dell’automazione e del pensiero snello. A lui chiederemo fino a che punto siamo preparati ad affrontare questo cambiamento, quali sono i processi che le aziende devono attuare per adeguarsi a questa trasformazione.

Per completare il tema, sarà con noi anche Luca Bertozzi terminata da poco un’esperienza con Accenture Irlanda e grande esperto di Big Data. Con lui aggireremo tutti i luoghi comuni su nuovi mestieri e vecchie teorie per capire insieme quando possiamo parlare di Big Data e soprattutto se e come si gestiscono.

Tutto questo ospitati nel Chiostro degli Agostiniani, in collaborazione col Comune di Empoli e di ASEV, in chiusura alla Bussola del Lavoro.

Vi aspettiamo, ricordandovi che ci teniamo di più alla vostra puntualità che non alle vostre cravatte.